Novità e aggiornamenti sul mondo dei bandi

Set
14
2021

Il cofinanziamento è sempre più richiesto ed è un elemento sempre più strategico delle attività di progettazione.
È obbligatorio in oltre il 70% dei programmi della nuova programmazione europea 2021-2027; è evidente che per l’UE non sia un problema di disponibilità di risorse ma di distribuzione delle responsabilità tra le organizzazioni proponenti.
L'Unione è pronta a finanziare anche con milioni di euro un singolo progetto, ma i proponenti devono essere disponibili ad impegnarsi con le proprie risorse umane e finanziarie, così che vi sia garanzia di impegno costante nel lungo periodo. Gli enti finanziatori, infatti, vogliono essere sicuri della sostenibilità dei progetti sostenuti e della loro solidità anche rispetto ai beneficiari a cui si rivolgono.

Il cofinanziamento può servire anche ad attivare un effetto leva per quei finanziatori dalle capacità economiche più ridotte, ma ugualmente interessati a finanziare i progetti e le iniziative di quelle organizzazioni in grado di coinvolgere altri stakeholder. Una condivisione degli investimenti che permette di ampliare la sostenibilità del progetto e garantire tutti i partner coinvolti.

Può anche diventare un elemento volontario da inserire in una proposta, una strategia deliberata dell'organizzazione proponente e in questo caso la scelta di come modulare il budget, di quali finanziatori coinvolgere, di come comunicare le varie attività ai diversi partner diventa un delicato equilibrio costruito sulla base dell'esperienza e dalla conoscenza dei propri finanziatori.

Il cofinanziamento non è quindi solamente un elemento tecnico da gestire con precisione nel processo di rendicontazione ma diventa uno degli elementi complessivi della strategia di progettazione degli Enti.

Proprio per questo diventa necessario sapere cosa gli enti intendono per cofinanziamento, perché gli enti finanziatori lo richiedono nei casi specifici e capire quando è opportuno inserirlo anche quando non è esplicitamente richiesto.

In Excursus+ affronteremo il tema nel webinar La cultura del cofinanziamento: come gestirlo quando richiesto e perché inserirlo anche se non richiesto venerdì 24 dalle 11 alle 12. Terrà l'incontro Daniele Germiniani, responsabile della progettazione di Excursus+ ed esperto di fundraising e denti erogatori, che a partire da bandi esempio mostrerà come concretamente si può costruire il cofinanziamento.

Il webinar è riservato esclusivamente agli abbonati del Bando nella matassa: se vuoi conoscere come dar vita a un cofinanziamento efficace per i tuoi progetti e tenere sotto controllo tutti i bandi di finanziamento contattaci a bandi@excursusplus.it

Set
09
2021

Quasi raggiunto il “muro” dei 5.000 progetti presentati. Un dato che da una parte racconta il successo e l'importanza dei fondi erogati dalla Tavola Valdese attraverso le risorse raccolte grazie alle firme dell'otto per mille, ma dall'altra evidenzia come il 2020 sia stato un anno difficile per tante organizzazione che hanno cercato nuovi fonti di sostentamento per i propri progetti.
L'aumento dei progetti presentati (+8,5% rispetto all’anno precedente) non ha portato ad un aumento dei progetti finanziati, ma anzi sono stati finanziati 99 progetti in meno rispetto allo scorso anno, portando ad un leggero aumento dell'importo medio. Quest'anno solo il 22% dei progetti presentati è stato poi approvato, contro una media degli anni precedenti intorno al 25%.
Il bando della Tavola Valdese si allinea quindi sempre di più verso gli standard che ci dicono che solitamente 1 progetto ogni 5 presentati viene poi finanziato. Soprattutto sui progetti per l’estero è evidente l'aumento di proposte provenienti da organizzazioni non italiane, un'apertura voluta per essere sempre più vicini ai beneficiari e per favorire l’empowerment delle organizzazioni locali ma che ha comportato un aumento dei concorrenti e la necessità di elaborare proposte sempre più di impatto pur ragionando di progetti medio-piccoli (29.000€ l'importo medio dei progetti esteri).

La chiesa Valdese si mostra sempre vicino al quotidiano e mentre il Sinodo – l’assemblea valdese – era riunito in Agosto per decidere – tra le altre cose – dei finanziamenti, lo scoppio delle diverse emergenze di Haiti e dell’Afghanistan hanno portato a prevedere fondi straordinari per assistere le popolazioni coinvolte. Questi fondi speciali erano già previsti e utilizzati lo scorso anno per il Covid-19; importante per le organizzazioni poter in tempi brevi elaborare proposte di emergenza per accedere a queste risorse.
Se il bando Valdese si conferma per essere un bando “aperto” in cui i settori di intervento sono molteplici, sembra confermarsi un trend rispetto al tema delle migrazioni, molti i progetti tra Italia, Balcani, Turchia e Libano che si occupano trasversalmente di questi soggetti, compreso il grande progetto dei “Corridoi Umanitari” con fondi gestiti anche direttamente dalle organizzazioni Valdesi.


Abbiamo analizzato i risultati e abbiamo tradotto alcuni dati salienti in Graphic Recording per restituire una lettura efficace a chi vuole avvicinarsi o si è già interfacciato (ma con scarsi risultati) alla Chiesa Valdese.

Clicca qui per vedere il Graphic Recording di Excursus+
E per avere maggiori informazioni scrivici a bandi@excursusplus.it

Ago
27
2021

Fondazione Boustany è stata fondata nel 2006 da Nabil Boustany e suo figlio Fadi e ha l'obiettivo di contribuire allo sviluppo e al benessere dell'umanità. Per raggiungere questo scopo si impegna a:

  1. sostenere tutte le discipline che contribuiscono all'evoluzione delle civiltà (astronomia, medicina, scienza e tecnologia, finanza, economia, management, diritto, storia, filosofia, ecc.)
  2. promuovere l'armonia tra le popolazioni, mediante una corretta comunicazione, diffusione delle informazioni e accompagnamento alla tolleranza e comprensione
  3. consentire ai bambini di vivere una vita felice, sana, produttiva, significativa e gratificante e aiutare i bambini bisognosi.

Nell'ambito dell'obiettivo 3 La Fondazione ha pubblicato il Premio Sport 4 Children 2021.

Alla base di questo premio vi è la convinzione che l'implementazione dello sport nelle attività di gruppo per i bambini piccoli possa essere un modo molto efficace per coinvolgerli e ispirarli e che lo sport porti molti potenziali benefici: dalla salute fisica ai benefici mentali e psicologici.
Giocare in squadra aiuta i bambini a sviluppare molte delle abilità sociali di cui avranno bisogno per la vita e insegna loro a collaborare, ad essere generosi e ad ascoltare gli altri bambini.

Il premio prevede 50.000€ per progetti che promuovano lo sport tra i bambini per migliorare il loro benessere, le loro capacità personali e relazionali in un’ottica di inclusione sociale.

Hai i requisiti per partecipare?
Scoprilo con la nostra scheda dettagliata!

Vuoi scoprire altre Fondazioni o altri bandi per i tuoi progetti?

Abbonati al Bando nella matassa e naviga tra gli oltre 300 nuovi bandi ogni mese.

Ago
27
2021

Agosto è il tempo del rallentamento, delle riflessioni, dell'attimo prima della ripartenza e così abbiamo dedicato il nostro numero di agosto all'auspicio di un tempo liber(at)o.

All’interno della newsletter troverai:

  • Tempo liber(at)o - l’editoriale di Eugenia Montagnini e Pietro Raitano dedicato alla riflessione su questo piccolo ma prezioso strumento di lavoro e di riflessione: la nostra newsletter e chi ci legge.
  • Scoprire la “diventità”: vivere è divenire – la scia di Ugo Morelli, saggista e professore di Psicologia del lavoro e dell’organizzazione.
    "Diciamo che l’identità è la struttura elementare del comportamento umano. È essenziale però sostenere che è nel movimento continuo tra ciò che io penso e sento di essere e ciò che introietto dalle relazioni che vivo con gli altri e il mondo che divengo quello che sono".
  • Dentro il frigorifero - L'intervento di Manuel Ferreira, attore e autore teatraleCompagnia Alma Rosé.
    "Nel mio lavoro mi ritrovo spesso a dover affrontare spazi che non conosco, inediti. Ogni volta faccio la stessa cosa: osservo con attenzione. Non mi oppongo. Se parti osservando uno spazio con gli occhi delle cose che devi farci dentro, non andrà mai bene, non sarà mai del tutto adeguato al progetto che hai in mente."
  • Pensa laterale! - L'intervento di Mafe de Baggis, media strategist.
    "Tutti i lavori hanno bisogno di una fase di pensiero laterale. Di solito quando siamo bloccati, in un lavoro che stiamo facendo, ci sforziamo, cerchiamo di risolvere il blocco ad ogni costo. Io propongo: fai altro. Pensiero laterale, il più laterale possibile."
  • Formazione è nutrimento - La Voce di Alessandra Limetti, consulente di public speaking.
    "La vita non è quella cosa che inizia quando timbri il cartellino di uscita. La formazione è strumento molto utile per rimettere al centro la persona. E per dare voce a qualcosa su cui magari non ci siamo soffermati."
  • Essere o diven-essere? - L'intervento di Silvia Bona, Design thinking e Business Designer.
    "Cosa fa accadere il “rinascere”? Credo sia il non poterci sottrarre, in quanto uomini, al coltivare la vita, nostra e dei nostri mondi, aprendola a sempre nuove possibilità di sviluppo e generatività"

Per leggere la newsetter clicca qui

Ago
24
2021

Ho un progetto da realizzare:
quali sono le domande che devo pormi per individuare il giusto bando?
quali sono gli elementi che devo considerare e come non perdermi tra le tante opportunità?

Venerdì 10 settembre, dalle 11 alle 12, terremo il webinar Il giusto bando per il mio progetto e, attraverso esempi e casi concreti, ci concentreremo su come individuare il giusto bando per realizzare un progetto.
Sarà anche l'occasione per confrontarsi con i dubbi e le curiosità dei partecipanti e per mostreremo alcune funzionalità che abbiamo aggiunto al nuovo Bando nella matassa, il database di ricerca bandi più completo in Italia.

Il webinar è gratuito ed è rivolto in particolar modo a fundraiser/progettisti, liberi professionisti o di organizzazioni.
Per partecipare clicca qui.

E per ulteriori informazioni contattaci a bandi@excursusplus.it

Ago
23
2021

Dopo una settimana di pausa riprendiamo le nostre attività: ritorna attivo l'inserimento dei bandi, il servizio di alert quotidiano per le prove e gli abbonamenti Medium e l'invio dei report per gli abbonamenti Silver e Gold. Scrivi a bandi@excursusplus.it per informazioni o chiarimenti sul Bando nella matassa

Ago
16
2021

Da oggi il Bando nella matassa va in ferie: il database continuerà a essere liberamente consultabile, ma non caricheremo bandi fino al 22 agosto, per cui sarà sospeso il servizio di alert quotidiano per le prove e gli abbonamenti Medium e l'invio dei report per gli abbonamenti Silver e Gold. Se vuoi avere informazioni o chiarimenti, scrivici a bandi@excursusplus.it e ti risponderemo al ritorno, dal 23 agosto.

Lug
23
2021

In un contesto in continua evoluzione la nostra riflessione di luglio si è soffermata sulla formazione.
All'interno della newsletter di luglio troverai:

  • Per una bonifica delle relazioni nelle organizzazioni - Rosario Iaccarino, Responsabile della Formazione della Fim Cisl nazionale. "Va assunta fino in fondo la complessità dei contesti di lavoro e organizzativi, e occorre guardare non solo alla singola persona, ma alla persona in relazione con le altre." 
  • l'editoriale di Pietro Raitano ed Eugenia Montagnini. "Il formatore ascolta, osserva, affianca e monitora il processo di capacitazione; la persona in formazione, dal canto suo, riconosce in modo proattivo il contesto in cui il processo si colloca e anche le proprie abilità."
  • Il nostro ruolo di accompagnatori di processi di apprendimento - Gino Mazzoli, consulente strategico dei servizi di Welfare. "Il luogo di produzione della conoscenza è il funzionamento quotidiano delle organizzazioni,  il dialogo tra le persone. Bisogna  stare in ascolto di questo flusso e aprire spiragli riflessivi a partire da questo ascolto."
  • Formazione è nutrimento - Alessandra Limetti, consulente di public speaking. "La vita non è quella cosa che inizia quando timbri il cartellino di uscita. La formazione è strumento molto utile per rimettere al centro la persona. E per dare voce a qualcosa su cui magari non ci siamo soffermati." 
  • Morin, umanista planetario - la Proteina di luglio è dedicata a Edgar Morin, filosofo e sociologo francese che ha da poco compiuto 100 anni. "Insegnare a vivere permette a ciascuno di sviluppare al meglio la propria individualità e il legame con gli altri ma anche di prepararsi ad affrontare le molteplici incertezze e difficoltà del destino umano".
  • Formazione, un approccio “conservativo” - i Data di luglio riguardano il Rapporto Inapp 2021 sulla formazione in Italia.

Per leggere la newsetter clicca qui

Giu
30
2021

Dal 2014 abbiamo cura di segnalare tutte le opportunità di finanziamento a chi, con i suoi progetti, vuole avere un impatto positivo su ciò che lo circonda.
In sette anni abbiamo superato i 20.000 bandi pubblicati e collezionato più di 1.800 enti finanziatori e da oggi lo faremo con uno strumento più potente, più veloce e capace di dare più controllo nella gestione delle segnalazioni dei bandi e dei propri dati.
Il Bando nella matassa si rinnova e diventa più intelligente, più dinamico, più personalizzato, più chiaro e più bello e diventa il miglior alleato per finanziare i tuoi progetti!

Più intelligente
Con la ricerca simultanea è possibile selezionare tutte le aree tematiche e territoriali di interesse e con il filtro enti ammissibili è possibile cercare solo i bandi a cui la tua organizzazione può partecipare

Più dinamico
Con la sezione preferiti ti basterà salvare i bandi che più ti hanno colpito per trovarli in un batter d'occhio. Non solo: se vuoi avere una copia sul tuo computer puoi creare la stampa immediata delle schede che ti interessano

Più personalizzato
Con la nuova area personale potrai controllare e modificare i tuoi dati in ogni momento: potrai personalizzare il tuo account, rivedere i dati di registrazione e di abbonamento e aggiornare i dati di fatturazione

Più chiaro
Da oggi le tue perplessità potranno essere chiarite dalle FAQ che trovi in alto a destra e se non trovi la risposta che cerchi possiamo sentirci tramite la sezione Help

Più bello
Con una nuova grafica e più colori il Bando nella matassa si è fatto più bello per offrirti un'esperienza di navigazione ancora più coinvolgente.

Se non vuoi perderti neanche un bando per finanziare i tuoi progetti il Bando nella matassa è lo strumento giusto per cogliere tutte le opportunità e per consentirti di risparmiare tempo utile alla progettazione e ad altro lavoro.

Da oggi ti aiuta a farlo con più potenza e più velocità: attiva il tuo abbonamento oppure scrivici a bandi@excursusplus.it per capire insieme il giusto affiancamento per te.

Giu
25
2021

Da tempo la parola conciliazione è entrata a far parte delle agende politiche e delle organizzazioni, con il covid poi ha assunto maggior rilievo, sempre con l'accezione di creare un equilibrio tra vita e lavoro.
Ma non siamo così certi che questo significato possa funzionare: all'equilibrio tra le parti preferiamo il procedere insieme, l'armonizzarsi della complessità che ci costituisce.
La newsletter di giugno parte da qui; al suo interno troverai:

  • Contro la conciliazione? - l'editoriale di Pietro Raitano
    Per decenni la conciliazione si è ridotta al tentare di porre in equilibrio il lavoro con la vita; ma oggi l’espressione mostra i suoi limiti, e forse ci fa anche sorridere: come se nel tempo lavorativo trattenessimo il respiro, annullassimo pensieri ed emozioni, entrassimo in una bolla che ci preserva da tutto ciò che sta fuori..
  • L’ebbrezza del contatto - La scia di Giovanni Colombo, dirigente pubblico, per 17 anni è stato consigliere comunale a Milano "Oggi si parla di “città dei 15 minuti”. Il risparmio di tempo dovrebbe essere l’occasione per ritrovare  lo spazio, il vicino,  ovvero la relazione. Non solo la città dei 15 minuti ma soprattutto la città dei 15 metri! A tale distanza puoi vedere i volti. Tornino i volti!”..
  • Liberare tempo per guadagnare spazi di benessere - L'intervento Marco Grassi e Alberto Gaffuri, Coordinatore Area Commerciale e Responsabile Comunicazione della Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo
    “Paghiamo lo scotto di almeno due generazioni di cittadini che sono disabituati alla dimensione collettiva del vivere, assuefatti a una certa forma di individualismo. Per il quale "ce la si cava da soli’"..
  • Un Paese per donne - La Voce di Rossella Sacco, Portavoce Forum Terzo Settore della città di Milano
    <<La conciliazione è un insieme di stati che devono poter avere un equilibrio tale da consentire di vivere serenamente.>>..
  • Abitare la prossimità - la Proteina di giugno: Abitare la prossimità di Ezio Manzini, designer per la sostenibilità..
  • Occupati e (s)contenti - i Data di giugno. L’occupazione in Italia e in Europa: per le donne italiane non sono né rose, né fiori..

Per leggere la newsletter clicca qui

Giu
17
2021

Da sette anni abbiamo cura di segnalare tutte le opportunità di finanziamento a chi, con il suo lavoro, vuole avere un impatto sulle persone e sull'ambiente.
Dal 2014 il Bando nella matassa raccoglie tutti i bandi per concretizzare i sogni delle organizzazioni e lo fa con passione e competenza, dando rilievo all'apporto personale che ciascun professionista porta con sè.
Un lavoro dettagliato che -oltre alla segnalazione dei bandi- mira alla conoscenza approfondita degli enti finanziatori e all'acquisizione di competenze per poter seguire passo dopo passo le esigenze dei clienti.

Oggi, 17 giugno 2021, abbiamo raggiunto un importante traguardo: abbiamo inserito il 20.000° bando.
Questo per noi vuol dire molteplici opportunità per le organizzazioni, ma vuol dire anche conoscenza preziosa di ciò che viene finanziato, dei temi e dei territori che trovano più spazio e dei desideri degli enti finanziatori, in poche parole come immaginano il futuro e cosa fanno per realizzarlo.

20.000 bandi significano esperienza e serietà e abbiamo voluto raccontarle tramite un'infografica: clicca sull'immagine per scaricarla.

Infografica 20.000 bandi - Bando nella matassa

Ci sono tante opportunità da cogliere, la sfida è non perdersele o non arrivare in ritardo: col Bando nella matassa non avrai più questo problema, al monitoraggio ci pensiamo noi.
E se hai in mente un progetto ambizioso abbiamo le competenze per aiutarti a realizzarlo: contattaci per saperne di più a bandi@excursusplus.it

Giu
14
2021

Se guardiamo al nostro mondo in una prospettiva storica, nell’oggi la consapevolezza delle differenze e di garantire a tutte e tutti l’accesso all’istruzione, alla salute, al lavoro, alla cultura, alla biodiversità etc. è cresciuta ma non ancora quanto sarebbe opportuno. È proprio tale consapevolezza che permette di cogliere che c’è ancora molto da fare e che le disuguaglianze non siano più giustificabili.

Riteniamo che la strada verso un uguale accesso alle opportunità e ai diritti debba necessariamente passare da quello che Amartya Sen, prima, e Martha Nussbaum, poi, chiamano capacitazione: il processo di creare i presupposti perché ciascuna persona, nel pieno riconoscimento di ciò che è, possa aspirare a una vita degna.

Uguaglianza come processo di capacitazione, a fronte delle diversità di cui ciascuna e ciascuno è espressione.

Questa è la prospettiva culturale verso la quale tendere per contrastare le disuguaglianze che la pandemia ha esacerbato; una prospettiva che muove i passi da un approccio intersezionale, come ricorda Carola Carazzone, segretario generale di Assifero e presidente di Dafne in uno dei Dialoghi sull’uguaglianza – Verso il Congresso ACRI 2022.  

Per chiarire l’approccio intersezionale alle disuguaglianze ricorriamo al Ted Talk di Eugenia Chiang, nel quale la matematica ricorda come a una disuguaglianza spesso se ne associno altre e questo, al di fuori della matematica astratta, vuol dire che una medesima persona in situazione di fragilità fa esperienza nella propria quotidianità di differenti forme di disuguaglianza.

A fronte di bandi e di enti finanziatori che considerano il riconoscimento dei diritti come un processo top down e che riguarda comunità troppo targettizzate e frammentate, emerge sempre più un approccio differente, che parte dal riconoscere l’intersezionalità delle disuguaglianze, il protagonismo effettivo dei beneficiari (riconosciuti come agenti del cambiamento) sia nel definire il proprio processo di capacitazione sia nell’avviare processi di riconoscimento dei diritti inediti ma efficaci.

La Commissione Europea nella nuova programmazione 2021-2027 ha destinato 642 milioni di euro per progetti di protezione e promozione dei diritti e dei valori sanciti nei trattati dell'UE, finanziati nell’ambito del programma CERV - Citizen, Equality, Rights and Value.
Il programma si divide in 4 sezioni, per ciascuna delle quali sono pubblicati diversi bandi di finanziamento:

1) Union Values, la cui finalità è il rispetto della dignità umana, della democrazia, dell’eguaglianza, dello Stato di diritto, del rispetto dei diritti umani e delle minoranze

2) Equality, Rights and Gender Equality, che mira a promuovere i diritti, il principio di non discriminazione e eguaglianza, inclusa la parità di genere

3) Citizens’ Engagement and Participation per la partecipazione attiva dei cittadini nella vita democratica dell’Unione, gli scambi tra cittadini di diversi Stati membri e la consapevolezza della storia comune europea

4) Daphne per il contrasto alla violenza, inclusa la violenza di genere.

Se la tua organizzazione lavora giorno per giorno per contrastare le disuguaglianze il CERV è il programma giusto per finanziare i tuoi progetti: con il Bando nella matassa abbiamo le competenze per aiutarti a trovare il giusto bando tra i tanti pubblicati e a scrivere il progetto per realizzarlo.

Per saperne di più contattaci a bandi@excursusplus.it

Giu
10
2021

Il covid19 ha fatto emergere il tema del welfare culturale e l’importanza del ruolo della cultura a livello sociale.
L'esperienza del Bando nella matassa -a breve raggiungeremo i 20.000 bandi pubblicati dal 2014- ci dice che i bandi sono uno riflesso di ciò che succede nella realtà e del contesto in cui viviamo.

Dall’Osservatorio del Bando nella matassa sappiamo, infatti, che gli enti finanziatori sempre più hanno interesse per la cultura, e, in particolare, per interventi culturali che hanno un impatto sul territorio e sulle comunità.
Inoltre, sotto la lente degli enti ci sono anche la creazione di imprese culturali, l’integrazione del digitale nel settore culturale e la realizzazione e diffusione di iniziative culturali territoriali.

Qualche numero

A dare evidenza dell'interesse per la cultura sono i numeri dei bandi pubblicati: infatti, mediamente il 20% dei bandi pubblicati -al 10 giugno i bandi attivi per la cultura sono 152 su 651- è destinato a interventi culturali e a essere interessati alla cultura sono per il 20% enti nazionali e sovranazionali (Fondazioni che operano su tutto il territorio, enti internazionali, Regioni, ecc) e per l’80% enti territorialmente connotati (Regioni, Fondazioni bancarie, Fondazioni comunitarie, GAL, ecc).

La nuova programmazione europea 2021-2027 ha confermato l’intenzione di valorizzare la cultura e lo scambio culturale tra i paesi aumentando il budget del programma dedicato alla cultura, il Creative Europe, del 25% rispetto al precedente ciclo, da 1.4 mld a 1.750 mld: questo vorrà dire che nei prossimi 7 anni saranno pubblicati molti bandi per la cultura.
A oggi sono state pubblicate le prime 16 call del Creative Europe:
10 del subprogramme MEDIA - settore audiovisivo
5 del subprogramme CULTURE settori culturali e creativi tranne il settore audiovisivo
1 del suprogramme CROSS SECTORIAL - attività in tutti i settori culturali e creativi

Con questa linea di finanziamento la Commissione Europea intende promuovere la cooperazione europea in materia di diversità culturale, linguistica e di patrimonio culturale e rafforzare la competitività dei settori culturali e creativi.
Tra gli obiettivi trasversali si inseriscono l'attenzione all'ambiente, all'inclusione sociale e alle pari opportunità: di quest'ultimo viene fornito una guida per valutare l'impatto di genere generato dai propri progetti, il Gender impact assessment.

Il crescente interesse per la cultura da parte degli enti finanziatori si tradurrà in sempre più bandi a supporto di iniziative culturali; tra i 651 bandi attivi 152 riguardano la cultura: scopri chi può partecipare e dove possono essere realizzati i progetti nella grafica sui bandi attivi per la cultura.

Giu
08
2021

Tra gli strumenti di finanziamento dell'Unione Europea ce n'è uno dedicato alla protezione civile e ai disastri naturali e causati dall'uomo: il RescEU (il meccanismo di protezione civile dell'UE Union Civil Protection Mechanism, UCPM per la programmazione europea 14-20).

Nello specifico, il RescEU mira a rafforzare la cooperazione tra l'Unione e gli Stati membri e facilitare il coordinamento nel campo della protezione civile per rendere più efficaci i sistemi di prevenzione, preparazione e risposta ai disastri naturali e causati dall'uomo.
Tramite di esso sono tutelate le persone, l'ambiente e i beni da ogni tipo di calamità naturali e provocate dall'uomo (come atti di terrorismo, disastri tecnologici, radiologici o ambientali, inquinamento e emergenze sanitarie acute).

Con questo strumento la Commissione Europea prevede anche di promuovere la cultura della prevenzione e aumentare la consapevolezza pubblica e la preparazione ai disastri.

Il budget 2021 per questo strumento è di 73.216.433 euro, di cui 56.713.433 euro tramite bandi/grants, ma solo alcune linee finanziate prevedono la pubblicazioni di inviti a candidare i propri progetti (call for proposals) e sono:

Disaster Risk Management: Prevention and preparedness for cross-border risks and for maritime emergencies including their impacts at-sea and on shore con cui l'UE intende raggiungere un elevato livello di protezione contro i disastri con impatto transfrontaliero, promuovendo una cultura della prevenzione e migliorando la cooperazione tra la protezione civile, i servizi marittimi e altri soggetti coinvolti.

Capacities: rescEU Capacities - la linea di finanziamento per sostenere gli Stati membri in situazioni gravi (come incendi boschivi, emergenze chimiche, biologiche, radiologiche e nucleari, mediche e in relazione ad eventi ad alto impatto) e consentire una risposta efficace ai disastri.

Union Civil Protection Knowledge Network: Union Civil Protection Mechanism Exercises per stabilire un approccio comune per gli interventi di assistenza e ridurre i tempi di risposta in caso di catastrofi gravi. Tramite di esso l'UE incentiva anche la condivisione di best practice.

Union Civil Protection Knowledge Network: Network Partnership - la linea con cui si promuove la costruzione di reti per la gestione dei disastri e si sostiene lo scambio di informazioni, formazione, ricerca e innovazione nella prevenzione e gestione delle catastrofi.

Se vuoi saperne di più qui trovi il Work programme for 2021 for a Union Civil Protection Mechanism e se vuoi essere sempre aggiornatə sui bandi pubblicati dalla Commissione Europea contattaci a bandi@excursusplus.it

Giu
01
2021

Per orientarsi tra le diverse opportunità di finanziamento per il turismo la Commissione Europea ha pubblicato la Guide on EU funding for tourism, che include i programmi finanziati dal nuovo bilancio UE -dal quadro finanziario pluriennale 2021-2027 e dal Next Generation EU- e fornisce una panoramica su come finanziare i progetti con i collegamenti ai siti dei programmi, i loro dettagli e alcuni esempi di progetti concreti finanziati da precedenti programmi dell'UE.

Quali sono i programmi che finanziano il turismo?

Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e Fondo di coesione: supportano progetti innovativi di turismo per rafforzare la sostenibilità ambientale e socioeconomica dei territori e sfruttare il potenziale della cultura e del turismo per la ripresa economica, mirando a superare gli squilibri di sviluppo tra le regioni e a rafforzare la coesione economica, territoriale e sociale dell'Unione europea.
Esempio di progetto finanziato - "l'Osservatorio Sardegna per il Turismo, l'Artigianato e il Commercio"
L'Osservatorio mira a realizzare analisi e a visualizzare i dati sui movimenti dei turisti in Sardegna  per favorire l'innovazione, la crescita economica e la competitività di mercato per il turismo.

Fondo sociale europeo Plus (FSE+) : sostiene la creazione di posti di lavoro, il rafforzamento e l'acquisizione di nuove competenze, contribuendo a realizzare una società più equa e inclusiva.
Esempio di progetto finanziato - "Ospitalità Tavola Cornovaglia"
Il progetto intende sviluppare e offrire opportunità di apprendimento e carriera, tramite corsi su misura, apprendistati e tirocini di lavoro nel campo della ristorazione.

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: il Fondo incentiva la competitività dell'agricoltura, la gestione sostenibile delle risorse naturali, la creazione e il mantenimento dell'occupazione, con l'obiettivo di rafforzare i settori agroalimentari e forestali, la sostenibilità ambientale e il benessere delle zone rurali.
Esempio di progetto finanziato - "Diversificare il reddito di un'azienda investendo in agriturismo (Arcevia, Italia)"
Progetto di ristrutturazione di una casa del 19º secolo per offrire ospitalità in sei appartamenti per diversificare il reddito di un'azienda agricola.

Fondo europeo per gli affari marittimi, la pesca e l'acquacoltura (FEAMP): Fondo che supporta un'economia blu sostenibile nelle coste, nelle isole e zone interne e promuove le comunità di pesca e dell'acquacoltura. Finanzia azioni di ecoturismo, pesca-turismo, gastronomia locale, alloggi, sentieri turistici, immersioni e partenariati locali nel turismo costiero.
Esempio di progetto finanziato - "Meltemi Nord Est"
Il progetto ha la finalità di riunire le coste greche e turche dell'Egeo meno conosciute o meno accessibili, tramite la promozione delle isole, delle comunità di artigiani e della tradizione gastronomica.

Programma Life: il programma per la salvaguardia dell'ambiente e del clima. Finanzia attività turistiche legate alla transizione verde, al sostegno dell'economia circolare, dell'efficienza energetica, delle misure in materia di energie rinnovabili e della neutralità climatica.
Esempio di progetto finanziato - "VITA SUSTAINHUTS"
Il progetto con l'obiettivo di creare rifugi sostenibili e quasi a emissioni zero con la produzione di energia rinnovabile.

Horizon Europe: il programma per la ricerca e innovazione. Tra le attività finanziate è prevista la ricerca e lo sviluppo di nuovi approcci, concetti e pratiche per un turismo culturale sostenibile, accessibile e inclusivo.
Esempio di progetto finanziato - "SmartCulTour"
SmartCulTour vuole dar vita a un sistema di sostegno decisionale per monitorare il turismo culturale dei soggetti finanziati: la ricerca determinerà quali politiche sostenibili per il turismo culturale hanno un impatto positivo e produrrà proposte per possibili interventi locali.

Creative Europe: il programma a supporto del settore culturale e creativo. Tramite questo programma possono essere supportati progetti di turismo legato agli eventi culturali, come ad esempio i festival musicali o di arti performative, e lo sviluppo degli aspetti creativi del turismo culturale sostenibile, del design e della moda.
Esempio di progetto finanziato - "Seguite i Vighinghi"
Il progetto di audience development per promuovere, celebrare, trasferire materiali, conoscenze, competenze relative al mondo vichingo.


Single Market Programme (SMP): il programma per il miglioramento della competitività delle imprese e l'accesso a nuovi mercati.
Esempio di progetto finanziato - "Film Travel (Brand of the FAMOUS Project)"
Il progetto per creare esperienze culturali nei siti dell'UNESCO che sono apparsi in film famosi o che ospitano festival cinematografici internazionali. 

Quante sono le opportunità reali per finanziare i progetti?
Sul Bando nella matassa puoi trovare bandi attivi per il settore turistico pubblicati dalla Commissione Europea, Fondazioni, Ministeri, Regioni, Camere di Commercio e GAL: sono bandi che riguardano tutto il territorio nazionale con specificità territoriali -destinati a enti profit, non profit, enti pubblici e gruppi informali- che hanno l'obiettivo di promuovere il territorio.
Un esempio è il bando Misura Lombardia Attrattiva di Regione Lombardia e la #CallForImpact-Get it! di Fondazione Giordano dell'Amore e Cariplo Factory

Vuoi avere maggiori informazioni su come finanziare i tuoi progetti?
contattaci a bandi@excursusplus.it

Mag
25
2021

Dal 3 al 6 giugno si svolgerà il Festival dell'economia di Trento che riunisce esperti da tutto il mondo per fornire un'analisi multidisciplinare dei fenomeni sociali, politici e culturali che caratterizzano la vita economica. Il titolo di questa edizione è "Il ritorno dello Stato": tema messo in risalto dalla pandemia che ha determinato la necessità di figure di governo in grado di prendere decisioni in tempi molto stretti e che ora incidono sulla vita sociale, culturale ed economica di tutti.

Mag
21
2021

E' uscito il numero di maggio della newsletter di Excursus e questa volta parliamo di comunicazione nelle organizzazioni.
Al suo interno trovi:

  • Dai fatti alle parole – l’editoriale di Pietro Raitano.
    La comunicazione è strategia. È accompagnare un’organizzazione laddove vuole andare. Ed è aprire cammino mentre si cammina..;
  • Prima i sassi grossi - la Voce di Elisabetta Casali, Consulente per la Comunicazione & Fundraising.
    Tempistica, obiettivi chiari, strategia: sono essenziali per le organizzazioni, insieme all'essere meno autoreferenziali possibile. E senza dimenticare che, come in un’amicizia, la continuità paga;
  • Il triangolo virtuoso della comunicazione – la Scia di Dario Bolis, Direttore Area Comunicazione e Relazioni Esterne per la Fondazione Cariplo.
    Organizzazioni, media, aziende: dalla sinergie possono nascere nuove formule, nuovi risultati. Ma servono approccio analitico e un patto generazionale.;
  • Brand attivismo Marco Bardazzi, giornalista, comunicatore, cofondatore di Bea – Be a Media Company ed ex direttore comunicazione ENI.
    I consumatori chiedono sempre più alle aziende di prendere posizione su temi che non sono direttamente inerenti il loro prodotto. Vedremo sempre più le aziende entrare in temi di attualità da cui prima si tenevano lontane.;
  • La forza è nel messaggioMatteo Ippolito, Responsabile Comunicazione per la Croce Rossa Italiana, Comitato di Milano.
    Per quanto piccola, ogni organizzazione può mettere in atto azioni che siano coerenti con gli obiettivi di comunicazione, sia sul breve sia sul lungo periodo. Tre traguardi: informare, coinvolgere, ascoltare.;
  • Disinformazione e fake news durante la pandemia: il ruolo delle agenzie di comunicazionea – i Data di maggio.
    Il web è frequentato soprattutto dai più giovani e dai più scolarizzati. Ma al crescere della popolazione che si affaccia al digitale, corrisponde l’aumento del numero di italiani che sono esposti al rischio di rimanere vittima di manipolazione informativa.;
  • L'istinto di narrare– la Proteina di maggio.
    Nessun altro animale dipende dalla narrazione quanto l’essere umano. 

Per leggere la news letter clicca qui

Mag
20
2021

Venerdì 11 giugno dedicheremo una giornata di formazione sulla programmazione europea 2021-2027 con l’obiettivo di fornire una mappatura di tutti i principali programmi europei:

  • Horizon Europe, dedicato alla ricerca e all’innovazione
  • Erasmus+, il programma per l’istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 
  • European Solidarity Corps, per le opportunità di volontariato o di lavoro in progetti destinati ad aiutare comunità o popolazioni in Europa
  • Justice, il programma per lo sviluppo di uno spazio europeo di giustizia basato sullo Stato di diritto, sul riconoscimento reciproco e sulla fiducia reciproca 
  • CERV - Citizen Equality Rights and Value, dedicato alla protezione e promozione dei diritti e dei valori sanciti nei trattati dell'UE
  • Creative Europe, per il settore creativo e culturale
  • FESR, FSE, i fondi strutturali dedicati allo sviluppo regionale e quindi agli investimenti e i fondi sociali europei dedicati al lavoro e all’occupazione
  • NDICI, il programma di promozione dei i valori e degli interessi dell’Unione in tutto il mondo 
  • FAMI, per la gestione dei flussi migratori nel rispetto dei diritti fondamentali

Nella complessità odierna conoscere in anticipo i programmi, le modalità e i tempi diventa strategico per pianificare al meglio il proprio lavoro e per cogliere tutte le opportunità di finanziamento che l'Europa ci offre.

Se sei alla ricerca di un corso che ti consenta di avere una mappatura di tutti i principali programmi europei non ti resta che guardare il nostro programma e iscriviti alla giornata.

Mag
11
2021

L'idea progettuale, le sue caratteristiche e la natura di chi propone un progetto sono il punto di partenza per considerare le molteplici opportunità per finanziarlo; una volta, però, che l’ente finanziatore ha valutato positivamente il progetto presentato, non sempre i soldi arrivano prontamente e a volte, per accedere a essi vengono richieste delle garanzie. Banca Etica, per supportare i progetti che le organizzazioni intendono realizzare, mette a disposizione due strumenti strategici:

  • l'anticipo progetto 
  • e la fideiussione,  spesso richiesta dagli enti erogatori per ottenere i fondi

    Venerdì 28 maggio dalle 11 alle 12, Eugenia Montagnini (socia di Excursus ed esperta di funding mix) incontrerà Dario Colombo e Fabrizio Padovani di Banca Etica per parlare dei diversi strumenti di finanziamento che la banca può mettere in campo.

    Clicca qui per iscriverti.

Apr
23
2021

Nel terzo numero della newsletter di Excursus parliamo di Rinascita e lo facciamo attraverso:

  • Rinascite – l’editoriale di Pietro Raitano.
    A ogni perdurare di situazioni critiche -come una pandemia-, fors’anche solo nel tentativo di anticiparne la conclusione, perlomeno nella mente, scatta la retorica della “rinascita”. È comprensibile: si tratta di un’immagine potente, capace insieme di coniugare dimensione sistemica e personale..;
  • Essere o diven-essere? – l'intervento di Silvia Bona, Design thinking, Business Designer.
    “Cosa fa accadere il “rinascere”? Credo sia il non poterci sottrarre, in quanto uomini, al coltivare la vita, nostra e dei nostri mondi, aprendola a sempre nuove possibilità di sviluppo e generatività";
  • Scelta, consapevolezza, coraggio – Cinzia Stillavato, socia Benefit di Excursus+.
    "Mentre nulla possiamo fare su dove si nasce, diventa importante assumersi la responsabilità, nei tempi e nei modi possibili, del contesto in cui si rinasce. Mi spingo a dire che questa responsabilità coincide con la stessa volontà di rinascita. ";
  • Padroni di se stessi. La storia di RiMaflowGigi Malabarda, socio della cooperativa RiMaflow, sul rimodellamento della fabbrica dismessa sulle attitudini personali degli ex dipendenti;
  • Per una leadership diffusa – la Voce di Anna Starapori , , sociologa dell'Istituto di formazione politica "Pedro Arrupe" di Palermo che ci racconta come la rinascita implichi assumersi responsabilità..;
  • Brevi lezioni di meraviglia– la Proteina di aprile.
    "Le gioie durature che nascono dal contatto con il mondo naturale non sono riservate solo agli scienziati, ma sono disposizione di chiunque si lasci ispirare dalla terra, dal mare e dal cielo, e dalla loro vita straordinaria."
Per leggere la news letter clicca qui

Apr
18
2021

Dal 16 al 26 aprile per le associazioni culturali è possibile iscriversi nell'elenco dei beneficiari del 2x1000 sul sito del nuovo MIC il Portale dei Procedimenti per l’iscrizione agli elenchi degli enti beneficiari del 2×1000 alla Cultura. Lo strumento permette ai contribuenti di destinare il 2xmille del proprio Irpef per il 2021 ad una associazione culturale regolarmente iscritta all’elenco dei beneficiari, definito dal MIC come ulteriore strumento di supporto al settore culturale.

Apr
14
2021

L'emergenza covid ha messo in luce l'importanza di sostenere economicamente non solo la realizzazione di progetti, ma anche il rafforzamento organizzativo delle realtà non profit. Il capacity building mira a supportare la crescita organizzativa su diversi aspetti: leadership, risorse umane, ricambio generazionale, divisione delle task, gestione degli spazi, crescita dei talenti, internazionalizzazione, sviluppo di nuove soluzioni. Ma, quali sono le strategie di finanziamento di un percorso di capacity building? Come approcciarsi con gli enti finanziatori (indipendentemente dallo strumento di finanziamento) e come bussare alla loro porta per farsi finanziare? Eugenia Montagnini, socia di Excursus ed esperta di funding mix, risponderà a queste domande e presenterà alcuni degli enti erogatori più attenti al rafforzamento organizzativo venerdì 23 aprile in un webinar rivolto esclusivamente agli abbonati del Bando nella matassa. Se hai in mente un percorso di capacity building che vorresti attivare e vuoi sapere come ottenere risorse per finanziarlo contattaci a bandi@excursusplus.it

Mar
19
2021

Venerdì 26 marzo dalle 11 alle 12 faremo un webinar su Come creare partnership di progetto efficaci -europee ma non solo. Eugenia Montagnini, socia di Excursus+ ed esperta di funding mix, e Daniele Germiniani, consulente di Excursus+ ed esperto di progettazione, parleranno: - delle strategie di costruzione di una rete|partnership; - dell'interesse degli enti finanziatori per le reti di progetto; - delle indicazioni della Commissione Europea per la costruzione di partenariati; E sarà l'occasione per soffermarsi su una case history. La partecipazione è riservata sogli agli abbonati del Bando nella matassa. Se sei interessato a partecipare ma non sei ancora abbonato contattaci a bandi@excursusplus.it

Mar
10
2021

Il 16 aprile faremo una giornata formativa sulla programmazione europea 2021-2027 dedicata ai progettisti e ai fundraiser iscritti al Bando nella matassa che vogliono approfondire e tenere sott’occhio le opportunità dell’Europa nel prossimo settennio. La giornata sarà tenuta da Fabio Colombo, esperto di europrogettazione e programmazione e già docente in Officina della progettazione di Excursus. L'obiettivo della formazione è fornire ai partecipanti la mappatura approfondita di tutte le linee di finanziamento e tutte le informazioni utili per programmare la progettazione dei prossimi 7 anni, con un focus specifico su cosa verrà finanziato e quando. Approfondisci qui

Mar
09
2021

Oggi, 9 marzo alle 18:15, Eugenia Montagnini parlerà delle opportunità di finanziamento per l'imprenditorialità femminile nell’incontro a “Women in Business” organizzato da Imprenditori In Network. Parteciperanno al panel Carmine Pacente - Comitato delle regioni dell'Unione Europea- e Desiré Degiovanni - Commissione Donne Cooperatrici Confcooperative. Durante l'incontro si parlerà della nuova legge di Bilancio 2021 istituisce un fondo di 20 milioni di euro per sostenere l’avvio e il rafforzamento delle imprese rosa. Qui per iscriversi all'incontro

Feb
22
2021

È uscita l'edizione 2021 del bando 57 della Fondazione di Comunità Milano. Possono partecipare gli enti pubblici e non profit. Gli ambiti sociale, cultura e ambiente sono gli ambiti di intervento finanziati. È previsto un contributo massimo di 100.000 euro: scopri con noi se i tuoi progetti sono ammissibili al bando!

Feb
19
2021

Nel secondo numero 2021 della newsletter di Excursus affrontiamo un tema che ci sta molto a cuore: essere rigorosi e creativi. E lo facciamo con:Lungo il confine tra disciplina e creatività – l’editoriale di Pietro Raitano ed Eugenia Montagnini, un piccolo esercizio di creatività; Pensa Laterale! – l’intervento di Mafe De Baggis, media strategist, sulla necessità di andare oltre per ritornare più focalizzati; Guardarsi dentro per andare fuori– l’Intervista a Ivana Trettel, Opera Liquida, compagnia teatrale della Casa di Reclusione Milano Opera, sulla “regola” come prassi per sviluppare processi creativi; Il confronto generativo– l’intervista a Massimiliano Massimelli di Fondazione Reggio Children, sugli ingredienti per creare armonia tra disciplina e creatività; Atlante Occidentale: geografia mobile di un’amicizia – la Proteina di febbrai; Il tempo del rilancio– i data sull’ultimo Rapporto Annuale di Federculture “Impresa Cultura”. Per leggere la news letter clicca qui

Feb
04
2021

Coltivare Valore è il bando di Fondazione Cariplo che sostiene progetti di agricoltura sociale. Questa edizione, rispetto le precedenti, presenta alcune novità: - 2.000.000€ di budget invece di 2.700.000€ - scade il 15 luglio 2021 e non prevede fasi intermedie - prevede l'organizzazione di eventi per favorire la creazione di reti e momenti di formazione da parte della Fondazione Qui il bando

Feb
03
2021

La Commissione Europea ha presentato lo Europe's Beating Cancer Plan (Piano europeo di lotta contro il cancro). 4 milioni per quattro aree di intervento: prevenzione, diagnosi precoce, riduzione delle disuguaglianze di trattamento. Qui la news

Gen
22
2021

E’ uscita il primo numero 2021 della newsletter di Excursus: il nostro prodotto editoriale con spunti e riflessioni sulle organizzazioni e sulla vita organizzativa. Ogni realtà si confronta quotidianamente con dati e valutazioni. Occorre dunque fare i conti coi numeri. Ne parliamo in questa newsletter a partire da: I numeri contano – l’editoriale di Pietro Raitano, un decalogo per fare i conti con i numeri, in un rapporto onesto e attento, equilibrato e innovativo; Dare valore – l’intervento di Eugenia Montagnini, socia di Excursus+ e valutatrice esperta, su cosa vuol dire valutare in ottica di dare valore; L’ingrediente della gestione organizzativa– l’Intervento di Federico Mento, Direttore di Ashoka Italia e Segretario Generale di Social Value Italia, sull’importanza di considerare la valutazione come parte integrante del processo organizzativo; La valutazione come processo partecipativo– l’intervento di Matteo Matteini, fondatore di Vitality, sulla valutazione come innovazione e cambiamento; La strada percorsa – i Data con le tappe raggiunte da Excursus+ nel 2020; L’ossessione per i dati – la Proteina sul “Perché l’ossessione per i dati e quantità sta rallentando il mondo“. Per leggere la news letter clicca qui

Gen
21
2021

nel 2021 il Creative Europe Media festeggia 30 anni ed è iniziata una campagna di comunicazione per il lancio del nuovo programma 21-27. Qui il link della pagina che verrà aggiornata regolarmente con video e informazioni sul nuovo programma.

Gen
20
2021

Abbiamo seguito per te la presentazione del bando ECO: economia di comunità. Quali i punti salienti? 1) ci sarà un focus sulla creazione di SINERGIE tra le imprese coinvolte; 2) sarà data rilevanza al GREEN di COMUNITA', cioè al coinvolgimento della comunità e reinvestimento del surplus in progetti sostenibili; 3) sarà supporta una PLURALITA’ di iniziative per aumentare l’impatto sul territorio, non basta una sola idea!; 4) è consigliato il coinvolgimento di enti che non sono ammissibili al contributo ma che VALORIZZANO il territorio e la RETE in ottica di animazione territoriale; 5) la Fondazione attiverà delle azioni di ACCOMPAGNAMENTO AL TERRITORIO: capacity building, tutoraggio, , incubazione ,mentorship, accelerazione. Qui il link dove ci saranno le FAQ e la registrazione.

Gen
14
2021

Il webinar, Bando Tavola Valdese: come scrivere una proposta efficace, che abbiamo realizzato ieri con Daniele Germiniani è stato un successo. Tanti gli iscritti, tanti i partecipanti e la curiosità verso questo bando. Non siamo riusciti a rispondere a tutte le domande in diretta, per cui abbiamo deciso di realizzare delle FAQ. Le trovi qui! In bocca al lupo e ricorda: le opportunità per i tuoi progetti sono diverse..basta solo scovarle!

Gen
08
2021

Il 25 gennaio scade il bando della Chiesa Valdese, che annualmente finanzia progetti di assistenza sociale e sanitaria, interventi educativi, culturali e di integrazione, programmi di sostegno allo sviluppo e di risposta alle emergenze umanitarie, ambientali e climatiche. Quali sono le caratteristiche che deve avere una proposta efficace? E come distinguersi tra le numerose richieste? Mercoledì 13, dalle 11 alle 12, ne parleremo con Daniele Germiniani, esperto progettista che ha presentato con successo numerosi progetti al fondo Otto per Mille della Chiesa Valdese e membro dell'equipe allargata di Excursus+. Il webinar è gratuito e rivolto ai progettisti che stanno già lavorando alla scrittura del progetto: qui il form per partecipare Per informazioni contattaci all'indirizzo bandi@excursusplus.it

Gen
04
2021

Oggi riprendiamo le nostre attività e con noi torna attivo il servizio di prova gratuita del Bando nella matassa e l'alert con gli aggiornamenti sui bandi pubblicati nelle ultime 24 ore!

Dic
23
2020

Da domani e fino al 3 gennaio 2021 andremo in ferie. Pertanto, non saranno attivate le nuove utenze e non sarà possibile usufruire della prova gratuita in questo periodo. Il database del Bando nella matassa sarà liberamente consultabile dagli abbonati al servizio, ma sarà sospeso il servizio di alert bandi quotidiano con gli aggiornamenti sui bandi pubblicati nelle ultime 24 ore.

Dic
22
2020

Come soci di Social Value Italia condividiamo l'appello al Governo per richiedere l'applicazione della valutazione d'impatto sociale nei processi di investimento legati ai fondi europei stanziati in risposta alla crisi covid. Firma anche tu la petizione!

Dic
21
2020

E' stato raggiunto l'accordo tra il Parlamento europeo e gli Stati membri dell'UE sullo strumento di vicinato, sviluppo e cooperazione internazionale (NDICI): con un budget di 79,5 miliardi di euro coprirà la cooperazione dell'UE con tutti i paesi terzi. In particolare, sosterrà i paesi più bisognosi nel superare le sfide di sviluppo a lungo termine e contribuirà al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile, dell'Agenda 2030 e dell'accordo di Parigi. Qui la notizia

Dic
18
2020

E’ uscita la newsletter di Excursus+ di dicembre e questo nuovo numero parla interamente di Europa da più punti di vista: la visione politica, la sua storia, i finanziamenti. Numerosi stimoli e spunti di approfondimento a partire da: Ascoltando la Nona – l’editoriale di Pietro Raitano sull’essere Comunità europea; Il grande balzo – la Scia di Emanuele Spina, docente docente ed esperto di politiche dell’Unione europea, sull’avanzamento che l’Europa ha compiuto con gli strumenti che ha messo in campo; Aggiornarsi, informare – l’Intervento di Chiara Di Lorenzo, grant officer di AIL, su come approcciare in modo efficace la organizzazioni e le istituzioni europee; Perchè non possiamo fare a meno dell’Europa – l’intervento di Alessandro Volta, docente presso il Dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Pisa, sulla necessità di stare nell’Europa; I sette anni che ci attendono – i Data con i numeri del bilancio Ue del prossimo settennio; Le strade che hanno fatto gli europei – la Proteina sul legame che unisce gli uomini e le donne europee. Per leggere la news letter clicca qui

Dic
17
2020

Finalmente è arrivato l'approvazione del consiglio sul budget della programmazione 21-27: un budget per fornire fornire supporto alle persone, alle imprese, alle regioni e alle città europee e per costruire un'Europa più verde, più digitale e più resiliente! Qui la notizia

Dic
16
2020

Dopo due anni ritorna il bando OCS della Direzione Generale della Cooperazione allo Sviluppo con una dotazione finanziaria di poco più di 80 milioni e alcune novità. Nell'edizione 2020, infatti, la gestione delle risorse e dei servizi dovrà contribuire al conseguimento di risultati e obiettivi in modo che siano chiaramente dichiarati e misurati. Leggi la notizia

Dic
09
2020

Sono usciti i 4 bandi annuali della Fondazione Caritro (Cassa di risparmio di Trento e Rovereto) che finanziano la cultura e la formazione. L'edizione 2020 vede un aumento di budget per il bando della scuola(+100.000€) e un tempo maggiore per la presentazione delle domande. Scopri le tipologie di intervento finanziate!

Dic
02
2020

Fondazione Cariplo e Fondazione Peppino Vismara hanno stanziato 1.600.000€ destinati ai nuovi bisogni causati dal coronavirus. Inoltre, le Fondazioni di Comunità istituiranno ciascuna un Fondo povertà per "sostenere progetti presentanti da reti di soggetti non profit che dimostrino di essere complementari rispetto a servizi già esistenti sul territorio." Qui la notizia

Nov
30
2020

Venerdì 3 dicembre dalle 11 alle 12 terremo un webinar rivolto esclusivamente agli abbonati del Bando nella matassa sulla Nuova programmazione europea 2021-2027. Eugenia Montagnini, socia di Excursus+ ed esperta di funding mix, ed Erica Profeta, responsabile del Bando nella matassa ed esperta di Europa, interloquiranno con i partecipanti sul nuovo settennio della Commissione a partire dal work programme 2021. Se sei interessato contattaci a bandi@excursusplus.it

Nov
27
2020

La democrazia è un tema estremamente importante per la Commissione Europea, tant'è che fa parte dei 6 pilastri del work programme 2021. La Call Media freedom and investigative journalism, con un budget complessivo di 3,9 milioni, conferma questa attenzione; supporta la libertà e il pluralismo dei media tramite 3 azioni che riguardano: 1. la creazione di un meccanismo di risposta per la violazione della libertà di stampa e dei media; 2. l'istituzione di un Fondo per il giornalismo d'inchiesta transfrontaliero; 3. il sostegno al giornalismo d'inchiesta e alla libertà dei media nell'Unione Europea. Qui la call

Nov
23
2020

Assimoco ha pubblicato il suo primo bando: IdeeRete, Finanziare progetti trasformativi per la ripartenza del tessuto sociale ed economico del nostro territorio. L'avviso è rivolto a realtà che intendono rigenerare comunità e territori a fronte dall’emergenza Covid attuando interventi di natura trasformativa e di lungo periodo. Sarà presentato giovedì 26 alle 17 sulla piattaforma Attiviamo Energie.

Nov
20
2020

Per l'equipe allargata (l'incontro in cui ci soffermiamo sula cuni temi con i nostri collaboratori) di questa mattina abbiamo scelto di riflettere sull'Europa a partire dai 6 pilastri del work programme 2021 -Green Deal europeo, Sviluppo digitale, Economia per le persone, Salute, Stile di vita europeo, Democrazia-. Rispetto alle precedenti programmazioni, dai 6 pilastri e dagli ultimi accadimenti emerge una visione molto politica della Commissione che intende realizzare un'Europa più verde, più coesa e più democratica.

Nov
13
2020

Oggi, nel 5° step di Officina della Progettazione affrontiamo il tema della valutazione: cosa e come misurare, senza dare per scontato che tutto sia sempre misurabile! Temi e pratiche che ci appassionano particolarmente; motivo per cui facciamo parte di Social Value Italia. Con Paolo Carlini - esperto di progettazione internazionale e valutazione - e Valentina Mutti - consulente in ambito di ricerca, monitoraggio e valutazione.

Nov
12
2020

In ottica funding mix segnaliamo la Settimana Europea della Microfinanza: dal 18 al 20 novembre si susseguiranno discussioni che coinvolgeranno tutti i settori della comunità europea della microfinanza (banche e istituzioni finanziarie, agenzie governative, ONG, società di consulenza, ricercatori e università) che lavorano nei paesi in via di sviluppo. Qui il programma

Nov
09
2020

Fondazione Cariplo ha varato le linee programmatiche 2021: 140 milioni per supportare progetti con al centro le persone, il lavoro, la lotta alla povertà, il sostegno agli anziani, la cultura, la ricerca scientifica, lo sviluppo sostenibile, lo sviluppo di reti e la costruzione di comunità. E tra gli obiettivi strategici figura anche il capacity building, per "migliorare la capacità degli enti che si interfacciano con la Fondazione di perseguire la propria mission in maniera più efficace ed efficiente." Qui la notizia

Nov
06
2020

Un toolkit che raccoglie esperienze e strategie degli investimenti ad impatto in Europa: è la nuova guida pubblicata da EVPA (European Venture Philanthropy Association) e che fa bene al Funding mix! Scaricala qui

Nov
04
2020

L'Avviso 3/2020 del Ministero Del Lavoro E Delle Politiche Sociali è rivolto a organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale con progetti in risposta ai bisogni sociali ed assistenziali emergenti dall’epidemia di COVID-19. Le aree prioritarie di intervento sono: - porre fine ad ogni forma di povertà; - promuovere un’agricoltura sostenibile; - assicurare salute e benessere per tutte le età; - fornire un’educazione di qualità, equa e inclusiva, opportunità di apprendimento permanente per tutti; - raggiungere l’uguaglianza di genere e l’empowerment di tutte le donne e le ragazze; - garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie; - incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti; - ridurre le ineguaglianze; - rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili; - garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo; - promuovere azioni, a tutti i livelli per combattere gli effetti del cambiamento climatico. Qui i dettagli

Ott
30
2020

Nel 4° step di Officina della Progettazione oggi parliamo partenariati e reti europei: Fabio Colombo, progettista freelance in ambito sociale e culturale, e Matteo Matteini, Project manager per l’innova-zione sociale del Comune di Milano, saranno i docenti che arricchiranno i partecipanti con le loro competenze ed esperienze nell'ambito della progettazione europea.

Ott
29
2020

i-Portunus è un progetto finanziato dal programma Europa Creativa dell'Unione Europea che spporta la mobilità a breve termine di artisti e professionisti della cultura. Con la consapevolezza che adesso nel settore culturale la mobilità è più necessaria che mai, il consorzio che gestisce i-Portunus continuerà a offrire mobilità internazionale, dove e quando possibile. E da dicembre 2020 lancerà 4 call per artisti e professionisti della cultura nei settori arti visive, dello spettacolo, della letteratura, dell'architettura, del patrimonio culturale e della musica. Le candidature potranno essere presentate in qualsiasi momento fino al 15 giugno, con una selezione ogni mese. Qui i dettagli

Ott
27
2020

Compagnia di San Paolo ha 155 milioni di euro per la prossima annualità. Nel documento delle linee programmatiche le priorità vengono definite in Cultura, Persone e Pianeta. Qui la fonte

Ott
23
2020

Tra i sedici bandi atrivi del programma EuropeAid segnalo Il Bando EuropeAid - Support to Independent Media Serving the Public Interest in the Neighbourhood South, che promuove: -il pluralismo, l'indipendenza e la resilienza dei media indipendenti che agiscono nell'interesse pubblico contro l'incitamento all'odio, la disinformazione e l'autoritarismo; - il pensiero critico e la mentalità civica nella popolazione. Possono partecipare come capofila enti pubblici e non profit; gli enti profit come partner. Il contributo max è di 9 milioni di euro e scade l'8 dicembre 2020 Qui la scheda

Ott
19
2020

La Commissione Europea ha presentato il work programme in vista del prossimo settennio con le 6 priorità che verranno discusse dal Parlamento Europeo, dagli Stati Membri e dagli Organi Consultivi, per rendere l'Europa più sana, più equa e più prospera. Le priorità individuate sono: - il Green Deal; - la digitalizzazione; - l'economia al servizio delle persone; - un'Europa più forte nel mondo; - promozione del nostro stile di vita; - un nuovo slancio per la democrazia europea. Qui il documento

Ott
16
2020

E’ uscita la nuova news letter di Excursus! In questo numero – dedicata alla democrazia agìta negli spazi di lavoro – troverai: - l’editoriale di Pietro Raitano ed Eugenia Montagnini; - la Scia di Paolo Strina sul coinvolgimento dei dipendenti; - i Data rispetto all’esperienza dei Workers Buyout in Italia, le imprese rilevate dai dipendenti; - l’Intervento di Ivana Pais sulla democraticità delle piattaforme di lavoro on line; - la Proteina sulla distribuzione del potere nei luoghi di lavoro. Per leggere la news letter cliccate quiL

Ott
16
2020

Officina della progettazione: siamo al 3° step! Oggi parliamo di strategie dell'ente erogatore: il progetto dalla parte di chi lo finanzia. Con Daniele Germiniani, senior officer corporate relation di Croce Rossa, e Giuseppe La Rocca, direttore della Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani.

Ott
09
2020

SMACT Competence Centre, con un budget di 900.000 euro, finanzia progetti innovativi delle imprese di tutto il territorio nazionale. I progetti dovranno mirare: - all’ottimizzazione dei processi produttivi; - al miglioramento e innovazione di prodotto; - all’innovazione dei modelli di business e organizzativi a favore della competitività aziendale a livello globale. Tutti i dettagli qui

Ott
05
2020

Con i bambini Impresa Sociale ha pubblicato il bando COMINCIO DA ZERO, Prima infanzia 2020 - Accessibilità, potenziamento ed integrazione dei servizi 0-6: il bando ha l’obiettivo di ridurre i divari nei servizi educativi e di cura per la prima infanzia con interventi focalizzati nelle aree del Paese in cui si riscontra maggiore carenza degli stessi, ampliandone e potenziandone l’offerta attraverso l’adozione di soluzioni innovative e integrate e la sperimentazione di nuovi modelli di welfare di comunità. Il finanziamento previsto è del 90% per i progetti regionali e dell'85% per i progetti interregionali. Scade il 4 dicembre: qui i dettagli dell'Avviso.

Ott
02
2020

Officina della Progettazione: 2°step! Oggi lavoriamo su risorse e funding mix per garantire la sostenibilità dei nostri progetti. Con Eugenia Montagnini, fondatrice di Excursus+ ed esperta di funding mix, e Floriana Coppoletta, consulente e formatrice, esperta in europrogettazione e start up d'impresa.

Ott
01
2020

✅147.000 fondazioni ed enti filantropici europei ✅ 60 miliardi di euro erogati a favore di organizzazioni del Terzo Settore ✅ migliaia di interventi per affrontare le sfide sociali, sanitarie, economiche civili, culturali e ambientali del nostro tempo Oggi è la Giornata Europea delle Fondazioni, lanciata nel 2013 da DAFNE (Donors and Foundations Networks in Europe) e noi celebriamo le Fondazioni come enti erogatori attentissimi ai bisogni reali delle comunità!

Set
28
2020

ACRI, l'Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio, ha pubblicato il suo 25° rapporto sulle 86 Fondazioni bancarie di Italia. Le Fondazioni di origine bancaria rappresentano una tipologia di enti finanziatori molto importante: operando in territori circoscritti conoscono bene i bisogni delle comunità che vi risiedono e i loro interventi cercano di dare loro una risposta concreta. Conoscere, quindi, chi sono e come si muovono è fondamentale per le organizzazioni e per i loro progetti. Qui il 25° Rapporto annuale.

Set
24
2020

E’ uscita la nuova news letter di Excursus! In questo numero – dedicata agli spazi di lavoro e di vita – trovate: - l’editoriale di Pietro Raitano ed Eugenia Montagnini; - 3 esperienze e progettualità di organizzazioni della rete di Excursus: Alma Rosè e YoRoom a Milano, Cooperativa Lazzarelle in provincia di Napoli; - il Rapporto di Coop sui Consumi e stili di vita degli italiani di oggi e domani; - la proteina letteraria sugli spazi. Per leggere la newsletter cliccate qui.

Set
21
2020

il 25 settembre Eugenia Montagnini, socia di Excursus+ ed esperta di funding mix, terrà un webinar su come moltiplicare strategicamente le opportunità di finanziamento. Bandi, ma non solo, per una vincente strategia di sostenibilità economica dei tuoi progetti. Il webinar è gratuito e rivolto a fundraiser e progettisti, liberi professionisti e di organizzazioni. Qui il link per iscriversi

Set
18
2020

Questa mattina parte Officina della Progettazione: uno spazio formativo e di confronto per progettisti collaborativi. Nel primo step ci si focalizzerà sul tema Dall’idea al progetto: analisi di contesto e quadro logico. Docenti della prima sessione saranno Monica Puel, senior expert di GOPP, e Rocco Briganti, direttore generale di Specchio Magico Onlus.

Set
17
2020

Il bando Per la Cultura di Fondazione Cariplo è un esempio di bando a tema cultura e sviluppo del territorio e della comunità: supporta progetti di innovazione e prossimità dalla durata di 6-24 mesi con un finanziamento massimo del 75%. Qui i dettagli

Set
15
2020

Un estratto del webinar sui Bandi alla cultura di venerdì 11 tenuto da Mariadomenica Cifarelli, Business Developer di Excursus+ ed esperta di finanziamenti alla cultura. I bandi sono il riflesso di ciò che succede nel contesto in cui viviamo. Dall'Osservatorio del Bando nella matassa abbiamo evidenza di quanto il welfareCulturale, tema presente anni ma ampiamente dibattuto dal lockdown, sia molto caro agli enti finanziatori, soprattutto quelli territorialmente connotati: il 47% dei bandi pubblicati a tema cultura prevede che gli interventi abbiano un impatto positivo sulla comunità e il territorio. Partire sempre dal contesto per avere un orientamento su ciò che troveremo nei bandi e nelle strategie degli enti erogatori!

Set
10
2020

Domani, 11 settembre dalle 11 alle 12 terremo un webinar esclusivamente per gli abbonati, I bandi per la cultura. - Quali sono gli enti erogatori che finanziano la cultura attraverso i bandi? - Quali i soggetti e i progetti ammissibili? - I bandi per la cultura riguardano solo le realtà culturali? Per informazioni contattaci a bandi@excursusplus.it

Set
07
2020

Fino al 29 ottobre si potranno presentare le application per il bando straordinario Erasmus+ "Strategic partnerships in response of the Covid-19 situation" dell' European Commission. Il bando sostiene la diffusione delle tecnologie e delle pedagogie innovative nei settori dell'istruzione, della formazione, dei giovani e dello sport. Qui tutti i dettagli

Set
01
2020

Ritorna l'Ockenden Prize: il premio che supporta progetti, attività e/o programmi che promuovono l'autosufficienza tra i rifugiati e/o gli sfollati. Si può inserire un progetto gestito dalla propria organizzazione oppure si può nominare un progetto gestito da un partner senza scopo di lucro o un'organizzazione affiliata. Saranno premiati 4 progetti con un contributo di 25.000 sterline! Qui tutti i dettagli

Ago
27
2020

L'11  settembre dalle 11 alle 12 terremo il webinar I bandi per la cultura e per le imprese culturali. - Quali sono gli enti erogatori che finanziano la cultura attraverso i bandi? - Quali i soggetti e i progetti ammissibili?  - I bandi per la cultura riguardano solo le realtà culturali? Nel corso del webinar risponderemo a queste e altre domande e sarà l'occasione, come tutti i nostri incontri online, di fare community. Per informazioni contattaci a bandi@excursusplus.it

Ago
25
2020

Torna il Premio della Hilton Foundation, con un budget più ricco: 1.500.000 dollari per sostenere organizzazioni che hanno raggiunto risultati straordianri nella lotta alla sofferenza. Saranno considerati meritevoli le realtà: - con progetti innovativi e ad alto impatto sociale; - capaci di costruire partnership efficaci; - sostenibili ed efficienti. Vedi tutti i dettagli qui

Ago
21
2020

"Si tratta di integrare l’esperienza scolastica con la vita quotidiana, consentendo ai piccoli di sperimentare insieme ciò che difficilmente potrebbero vivere altrove in questa modalità accogliente." Nella newsletter di luglio abbiamo incontrato l'esperienza di A.GE.VA, l’associazione di genitori che nel Varesotto ha consentito alla scuola media di Castelveccana di continuare a esistere e nel distretto scolastico ha fatto da ponte tra insegnanti e famiglie durante il lockdown. L'articolo completo qui

Ago
18
2020

Se ti occupi di minori e sei un ente non profit non puoi perderti la Call for the Regions 2020 di UniCredit Foundation! 350.000 euro per progetti che: - abbiano come principale obiettivo il sostegno all’infanzia (0-18 anni); - rappresentino appieno le sensibilità e le priorità della comunità territoriale di riferimento; - abbiano elevate capacità di generare un impatto sociale positivo nel medio-lungo periodo. Qui l'avviso

Ago
17
2020

Dopo una settimana di pausa il Bando nella matassa torna ad arricchirsi di nuove segnalazioni e riprende l'attivazione delle prove gratuite! Buon inizio settimana dal Team di Excursus+

Ago
13
2020

"Cambiare gli spazi di un istituto scolastico, per esempio aprendo le aule anche ad aree esterne, significa ripensare la didattica nel suo complesso, e anche allacciare rapporti nuovi con le organizzazioni del territorio, ripensare i mezzi pubblici, informare in maniera costante e strutturata i genitori." Nella newsletter di luglio Costanzo Ranci e Marta Cordini del Laboratorio di Politiche Sociali - Politecnico di Milano ci hanno parlato della necessità di ripensare non solo ai contenitori, ma anche ai contenuti della didattica. Qui l'intervista completa

Ago
10
2020

C'è tempo fino al 30 settembre per partecipare alla IX edizione di Italian Council, il bando del MiBACT che finanzia progetti di promozione dell’arte e della ricerca artistica, critica e curatoriale all’estero. Gli ambiti tematici supportati sono: - incremento di pubbliche collezioni; - promozione internazionale di artisti, curatori e critici; - sviluppo dei talenti. Scopri tutti i dettagli qui.

Ago
06
2020

"Per ciascun ragazzo viene formalizzato un Progetto Formativo condiviso e sottoscritto da quattro soggetti: scuola inviante (scuola o Centro Provinciale Istruzione Adulti), ragazzo, famiglia o Comunità Educativa e La Strada". Nella newsletter di luglio Gilberto Sbaraini, Presidente di La Strada Cooperativa Sociale ONLUS ci ha raccontato l'esperienza della Cooperativa incentrata sul tessere reti tra istituti, educatori e famiglie in difficoltà. Qui l'articolo completo

Ago
03
2020

Dal 10 agosto il Bando nella matassa va in ferie: il database sarà liberamente accessibile dagli abbonati, ma saranno sospesi l'invio dell'alert quotidiano e l'attivazione delle prove gratuite. Riprenderemo le attività di monitoraggio e inserimento bandi e attivazione delle prove il 17 agosto!

Lug
29
2020

Fino all'11 ottobre sarà possibile presentare la propria candidatura per partecipare al programma di accelerazione avviato in partnership da Techstars, Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Intesa Sanpaolo Innovation Center. Il focus dell'edizione 2020 riguarda la smart mobility, in particolare le tecnologie volte a migliorare la circolazione di merci, persone e servizi, le tecnologie relative alle Smart Cities, alle Smart Infrastructures e agli Smart Environments, inclusi settori quali Intelligenza Artificiale, Big Data, IoT, Blockchain, VR/AR, robotica e Circular Economy. Qui i dettagli

Lug
27
2020

Il bando Safe Work di Unioncamere Lombardia che sostiene le micro e piccole imprese lombarde per l’adozione delle misure necessarie a garantire la ripresa dell’attività a seguito dell'emergenza sanitaria dovuta al COVID-19 è stato modificato: le principali modifiche riguardano l'ampliamento dei soggetti ammissibili e la diminuzione della spesa minima. Possono partecipare, infatti, le micro e piccole imprese lombarde che sono state oggetto di chiusura obbligatoria in conseguenza all’emergenza sanitaria o che hanno introdotto il lavoro agile per tutti i dipendenti, pur rientrando tra le attività consentite. L'investimento minimo invece è pari a 1.300 euro. Qui i dettagli

Lug
24
2020

Fino al 30 settembre le pubbliche amministrazioni, le persone giuridiche e gli enti pubblici e privati, ad esclusione degli enti profit, potranno richiedere l'8x1000 a diretta gestione statale del 2020. Le categorie ammesse sono:- la fame nel mondo; - le calamità naturali; - l'assistenza ai rifugiati e ai minori stranieri non accompagnati; e - la conservazione dei beni di interesse culturale. Qui i dettagli

Lug
21
2020

Fino al 31 ottobre sarà possibile presentare progetti nazionali e locali nel campo dello studio delle lingue e delle tradizioni culturali appartenenti ad una minoranza linguistica. Le iniziative ammesse possono riguardare: - la realizzazione di attività di promozione, coordinamento e supporto da parte della Rete nazionale delle scuole con lingua di minoranza da costituire entro l’anno scolastico 2020-2021; - il finanziamento di iniziative progettuali da parte di istituzioni scolastiche in rete situati in ambiti territoriali e subcomunali delimitati in cui si applicano le disposizioni di tutela delle minoranze linguistiche storiche. Qui l'avviso completo

Lug
16
2020

Dal 20 luglio sarà possibile presentare le domande per il bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ufficio per lo sport, Sport e periferie 2020 per la individuazione degli interventi da finanziare nell’ambito del Fondo sport e periferie. Saranno finanziati interventi, con le seguenti finalità: - realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi finalizzati all’attività agonistica, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane; - diffusione di attrezzature sportive con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali esistenti; - completamento e adeguamento di impianti sportivi esistenti da destinare all’attività agonistica nazionale e internazionale. Tutti i dettagli qui

Lug
14
2020

Come sta cambiando il rapporto tra le organizzazioni e i territori in cui operano? Nella newsletter di giugno abbiamo incontrato MagazziniOz. Emporio, libreria, cucina e caffetteria in sinergia con una onlus - CasaOz Onlus - che si occupa di bambini malati e famiglie. Una impresasociale di filiera che aspira a diventare un modello da esportare anche in altre città. La sintesi nelle parole del presidente Luca Marin: "La nostra idea è fare utile per il sociale: essere utili per la comunità e sostenere economicamente cause e iniziative sociali". Continua qui.

Lug
13
2020

Il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali ha pubblicato l'Avviso n. 2/2020: un bando da oltre 12 milioni dedicato agli enti del terzo settore per progetti che abbiano ricaduta su almeno 10 regioni sui temi riconducibili agli obiettivi del millennio. Porre fine ad ogni forma di povertà; Promuovere un'agricoltura sostenibile; Salute e benessere: assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età; Fornire un'educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento permanente per tutti; Raggiungere l'uguaglianza di genere e l'empowerment (maggiore forza, autostima e consapevolezza) di tutte le donne e le ragazze; Garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie; Incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti; Ridurre le ineguaglianze; Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili; Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo; Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico. Questi gli obiettivi generali, di cui massimo 3 possono essere individuati per ciascun progetto. Qui i dettagli

Lug
09
2020

Venerdì 17luglio dalle 11 alle 12 Eugenia Montagnini, socia di Excursus+ ed esperta di funding mix, terrà un webinar gratuito su come scovare il giusto bando per i propri progetti. Durante il webinar verranno illustrati gli step e gli elementi da considerare per individuare il giusto bando e sarà dato ampio spazio alle domande dei partecipanti. La partecipazione è gratuita e aperta a fundraiser e progettisti liberi professionisti o di organizzazioni! Qui il form per iscriversi

Lug
08
2020

Un chiaro e forte sostegno alla #Cultura da parte di Fondazione Cariplo: 8.000.000 euro per "valorizzare il contributo della cultura al benessere delle persone e allo sviluppo locale, supportando il rilancio del settore tramite il ripensamento dei modelli di domanda e offerta culturale." E' prevista una doppia scadenza per permettere agli enti non profit del territorio di presentare progetti coerenti e sostenibili che prevedano il coinvolgimento dei pubblici e il rinnovamento delle attività culturali. Qui i dettagli

Lug
06
2020

Il direttore Rocco Briganti per la newsletter di giugno, ci ha raccontato come occuparsi di #infanzia significhi ascoltare le frequenze profonde della comunità, e, appunto, accordare le azioni ai bisogni. Cioè “ non limitarsi a suonare sempre le stesse note perché riconoscibili, ormai gradite, a volte scontate. Il territorio è un recettore e nel contempo è un forte richiedente alle volte va accompagnato nell’espressione del proprio bisogno. In alcuni casi, lavorare bene significa anticipare processi cogliendo percorsi germinali e direzioni”. Qui l'articolo

Lug
02
2020

Coopen è una call di Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo rivolta alle ONG per ragionare insieme su temi centrali della cooperazione internazionale. Compilando l'anagrafica dell'organizzazione si viene selezionati per far parte di tavoli di lavoro tematici di Cariplo - San Paolo e poi implementare dei progetti. Il budget totale è 1.800.000 euro che sarà distribuito a fondo perduto alle ONG selezionate per intraprendere un percorso di incubazione / accelerazione, in Italia o nei Paesi africani di riferimento (Uganda, Kenya, Etiopia, Ruanda, Senegal, Mali, Burkina Faso e Niger), per sviluppare la soluzione selezionata in risposta alla sfida tematica. Qui i dettagli

Giu
29
2020

Nel 2018, uscito dall’azienda fondata dal nonno Giovanni nel 1921, Michele Alessi ha dato vita alla Fondazione Buon Lavoro, per “dare un contribuito alla transizione verso un’economia al servizio dell’Uomo” attraverso “progetti sia di ricerca che di intervento operativo”. Leggi l'intero articolo della newsletter di giugno, in cui abbiamo affrontato il tema "organizzazioni e territorio"!

Giu
29
2020

Promosso dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Riesco è un bando per rafforzare e supportare il territorio della provincia di Siena e per attivare percorsi di innovazione sociale in risposta all’emergenza Covid-19. Con un budget di 500.000 euro è rivolto agli enti del Terzo settore della provincia. Qui i dettagli

Giu
23
2020

Fondazione Pittini sta costruendo un programma per favorire la ripartenza post-Covid del Terzo Settore in Friuli Venezia Giulia, che si compone di tre fasi: - le prime due (Ascolto e Co-progettazione) sono una open call alle organizzazioni non profit per raccogliere, dalla loro esperienza diretta sul territorio, stimoli rispetto a quali misure e strumenti di supporto ritengono più necessari e urgenti; - la fase 3 prevederà il lancio di un mix di strumenti di intervento (grant, capacity building, supporto organizzativo, tecnologie, ecc) in primis (ma non in modo esclusivo) verso le organizzazioni che hanno preso parte alle prime fasi. C'è tempo fino al 30 giugno per partecipare: qui i dettagli

Giu
22
2020

Per soddisfare le richieste di coloro che non hanno potuto presentare le domande di contributo per i bandi per la tutela della proprietà industriale, è stata predisposta la programmazione della apertura per l'annualità 2020 dei bandi. 43 milioni di euro le risorse disponibili, così suddivise: 25 milioni per Brevetti+; 14 milioni per Disegni+; 4 milioni per Marchi+. Qui l'avviso

Giu
19
2020

E’ uscita la news letter di di giugno di Excursus! Il filo rosso di questo numero è la relazione tra le organizzazioni e i territori, seguendo le scie e i racconti della Fondazione Buon Lavoro (e dunque di Michele Alessi, di Nicoletta Alessi e di Francesca Appiani), di Marco Canta e di MagazziniOz, di Andrea mondin e di Edilcasa di Biella e di Rocco Briganti e Specchio Magico. Stimoli per tornare a riflettere su come le imprese possano attivare processi di sviluppo di comunità sui loro territori. La trovi qui

Giu
16
2020

Imparare dall’esperienza è lo slogan di Officina della Progettazione, il percorso formativo ideato da Excursus+ per rafforzare le competenze di chi lavora nell’ambito della progettazione. Un percorso online fortemente centrato sui casi di studio: il 50% del tempo di aula sarà dedicato all’analisi di casi di successo, da cui ricavare e verificare metodi e modelli. Siamo convinti infatti che la progettazione efficace sia quella che abbini alla teoria la concreta esperienza dei problemi che si intendono risolvere. Ecco perché i docenti di Officina della Progettazione sono tutti professionisti esperti di progettazione e di valutazione. Trovate i loro nomi nel programma a questo link, con tutte le informazioni su date, obiettivi, costi. Le iscrizioni a Officina della Progettazione sono aperte fino al 22 giugno.

Giu
12
2020

La progettazione europea è una frontiera spesso giudicata inaccessibile da molte organizzazioni. Eppure, affrontando con la giusta gradualità le difficoltà che comporta, può consentire loro un “salto di livello” nella qualità e nel respiro di ciò che si progetta. Sarà questo uno degli obiettivi di Officina della Progettazione, percorso formativo ideato da Excursus+ rivolto a chi vuole rafforzare le proprie competenze sul tema progettazione. Con Sabina Bellione, Direttore tecnico della progettazione europea e internazionale del Gruppo Cooperativo CGM, chiariremo le line sulle quali sarà gestita la dotazione del prossimo ciclo europeo 2021-27, e come è possibile costruire un partenariato che consenta a chi non ha mai partecipato a un progetto europeo di vincere questa sfida. A questo link tutte le informazioni.

Giu
11
2020

Dal Dipartimento per le politiche della famiglia 35 milioni per la realizzazione di interventi di empowerment dell'infanzia e adolescenza. E' possibile presentare i progetti fino a fine anno ma verranno valutati in ordine cronologico fino ad esaurimento risorse. Qui l'avviso

Vuoi partecipare a un Bando ma non hai le competenze per progettare?
Affidati al servizio di progettazione di Excursus!

Vuoi avere maggiori informazioni sul Bando nella matassa?
Compila il form e ti risponderemo prontamente!

Iscriviti alla Newsletter di Excursus!

Notizie sui bandi più interessanti, progettazione, valutazione e altri temi di interesse che riguardano la vita organizzativa aziendale.

Iscriviti Ora!
  • Excursus+ Srl società benefit
  • Via Pastrengo, 14
  • 20159 Milano
  • P.IVA 10419160964